Home / Lavorazioni / Hydrogetto

Taglio a Hydrogetto

Il taglio a getto d’acqua (o Idrogetto) è un taglio a freddo, che ha la grande qualità di non andare ad alterare le caratteristiche chimico-fisiche del materiale tagliato, pur riuscendo ad eseguire con grandissima precisione lavori di finitura di ogni tipo.

Fine Arts, azienda attiva da anni nel settore ceramico e specializzata in lavorazioni di taglio piastrelle conto terzi, si occupa della produzione di Loghi, Totem, Griglie Piscina (anche dette copri-canaline per bordo piscina) in ceramica o in marmo e Rosoni a Hydrogetto.

Da anni lavoriamo per soddisfare le richieste di numerose aziende committenti presenti nei territori di Sassuolo, Modena, Reggio Emilia, Bologna e dintorni.

Chiunque sia interessato ad avere informazioni dettagliate, può contattarci senza esitare.

Idrogetto-marmo-per-realizzazione-loghi-Bologna
Taglio-a-idrogetto-conto-terzi-Sassuolo
Taglio-piastrelle-ad-acqua

Cos’è il taglio ad acqua?

Il taglio a getto d’acqua è una tecnologia di taglio che si serve di un getto d’acqua ad altissima pressione, ideale per tagliare materiali di qualsiasi tipo. Questa tecnologia, nata dai settori aerospaziali per consentire il taglio netto e freddo su materiali compositi e speciali, anche di spessori elevati, è stata protagonista di una notevole evoluzione tecnologica che permette il taglio estremamente preciso di tutti i materiali da pochi decimi di millimetro fino a spessori di 250 mm (es. metalli, ceramiche, roccia, vetro antiproiettile).

Sono 2 i metodi di taglio a getto d’acqua:

  • Taglio con getto d’acqua più abrasivo: utilizzato per i materiali difficilmente separabili con il solo getto d’acqua. Viene aggiunto all’acqua un flusso di particelle abrasive, allo scopo di aumentarne il potere di erosione; poi l’acqua, l’aria e l’abrasivo vengono amalgamati in una camera di miscelazione, spinti nel focalizzatore e accellerati. Il risultato ottenuto è un forte getto in grado di tagliare materiali di grosso spessore e di diversa consistenza.
  •  Taglio con getto d’acqua pura: utilizzato per il taglio di materiali teneri come plastica, tessuti, fibre grezze, carta e generi alimentari. Il getto passa attraverso un orifizio di rubino con un diametro di un decimo di millimetro, convertendo l’energia potenziale dell’acqua in energia cinetica e consentendo di tagliare a una velocità di circa 800-1000 m/s, con una pressione di 4000 bar.
Canaline-a-idrogetto-per-piscina-Bologna
Produzione-totem-a-idrogetto-Sassuolo
Estremamente-preciso

Flessibilità di utilizzo e altri vantaggi

La flessibilità della tecnologia del taglio ad acqua, a fronte di un costo di investimento e produttivo contenuto, ne permette l’utilizzo praticamente in tutti i settori dell’industria. Con questo metodo è possibile tagliare i più diversi materiali; uno spessore di 150 mm o più non rappresenta una difficoltà. Inoltre, il getto d’acqua permette di ottenere un taglio di alta qualità sia su contorni semplici che estremamente complessi.
I materiali più comuni da tagliare sono i metalli, ma anche la pietra e il vetro che difficilmente possono essere tagliati con le macchine tradizionali.
La macchina a taglio idrogetto è veloce e precisa, ma presenta anche altri numerosi vantaggi tra cui: l’assenza di alterazione termica e strutturale per il materiale, l’assenza di vapore, polveri e fumi, l’alta velocità di taglio e l’elevata precisione, l’assenza di sbavature, ecc.

Fine Arts, attiva nelle zone di Sassuolo, Modena, Bologna e dintorni, dispone di una macchina a idrogetto all’avanguardia per il taglio e la decorazione di piastrelle di tutte le tipologie, loghi, totem e rosoni.

Per saperne di più contattaci!

Loghi-a-idrogetto-Sassuolo
Taglio-a-getto-d-acqua-Bologna
Anche-materiali-di-grosso-spessore